usiamo cookies a fini statistici per migliorare l'esperienza utente

Ulcera venerea

Ulcera molle

Chancroid

L'ulcera venerea è una malattia a trasmissione sessuale che si manifesta con ulcerazioni dell'area genitale accompagnate dall'ingrossamento dei linfonodi regionali.

È causata dall'Haemophilus ducreyi, batterio molto sensibile al calore e agli antisettici.

Dopo una breve incubazione (3-10 giorni), la malattia si manifesta con la comparsa, nel punto di penetrazione del germe, di una o più ulcerazioni dapprima molli e poi dure, molto dolenti alla palpazione.

La diagnosi può essere effettuata isolando il germe patogeno nelle lesioni oppure mediante un esame istologico; è importante differenziare questa infezione da altre patologie ulcerative dell'area genitale, come la sifilide, l'herpes e il linfogranuloma venereo.

La terapia è antibiotica.

studio dermatologico ghislanzoni lv
 
prenota una visita
dalle 14.00 alle 19.00
da lunedì a sabato.
 
Tel. 02.845.794.87
 
oppure contattaci