Dermatologia preventiva / Prevenzione in dermatologia

dermatologia preventivaLa dermatologia moderna non si rivolge solo alla diagnosi e cura delle malattie della pelle, ma grazie allo sviluppo di nuove tecniche e conoscenze si rivolge al paziente secondo il concetto di prevenzione.

 

La prevenzione non viene fatta solo con la visita specialistica, ma soprattutto con l'educazione del paziente che viene correttamente sensibilizzato e informato.

 

  • Prevenzione del melanoma e delle neoplasie cutanee: la prevenzione è cruciale soprattutto per la diagnosi precoce dei tumori cutanei (dermatoscopia), in quanto può garantire la guarigione completa e assoluta dopo che il tumore è stato asportato.

     

  • Prevenzione delle recidive nelle patologie cutanee: numerose malattie della pelle sono caratterizzate dalle recidive, cioè dalla ricomparsa della malattia dopo un periodo di apparente guarigione clinica (ad esempio le recidive dell'herpes, dell'eczema o della psoriasi). Il paziente viene informato sul comportamento che deve attuare per limitare il rischio della recidiva: sullo stile di vita, su come limitare l'esposizione ai fattori scatenanti oppure sui trattamenti profilattici.

     

  • Prevenzione dell'invecchiamento cutaneo: l'invecchiamento della pelle con conseguente comparsa di rughe, lassità cutanea, macchie senili ecc, è un processo in parte fisiologico ed è legato all'età (cronoinvecchiamento) e in parte è dovuto ai danni che i raggi ultravioletti del sole o delle lampade possono provocare (fotoinvecchiamento). Vengono illustrate al paziente i comportamenti da attuare per limitare i fattori che accelerano l'invecchiamento cutaneo.
studio dermatologico ghislanzoni lv
 
prenota una visita
dalle 14.00 alle 19.00
da lunedì a sabato.
 
Tel. 02.845.794.87
 
oppure contattaci