Infezioni della pelle

Perchè la pelle si infetta

La pelle è un organo contenente cellule del sistema immunitario a funzione difensiva. Qualsiasi fattore che agisce abbassando le difese immunitarie favorisce le infezioni.
La pelle è anche ricoperta da un film protettivo acido che la difende dalle aggressioni esterne. Il pH acido di questo film svolge una importante funzione protettiva in quanto impedisce la crescita dei microbi. Tuttavia diversi fattori possono alterare il film idrolipidico acido della pelle, favorendo lo sviluppo delle infezioni: detergenti sbagliati, eccessivo lavaggio, uso di cortisonici possono essere le cause di infezioni della pelle, oltre ad abrasioni o escoriazioni che si manifestano più frequentemente sulla pelle di pazienti affetti da dermatiti.
Inoltre la pelle non è un organo "sterile", ma è ricoperta da germi residenti che svolgono una funzione "protettiva" nei confronti dei germi patogeni e questa funzione protettiva può venire meno se viene alterata la flora microbica residente, ad esempio a seguito dell'uso indiscriminato degli antibiotici.
Le infezioni cutanee derivano pertanto da uno squilibrio tra la capacità protettiva della pelle e la capacità infettante del agente.
 
Fattori favorenti le infezioni della pelle:
Macerazione
Ambiente caldo umido
Diabete 
Occlusione 
Stasi venosa o linfatica
Lesioni cutanee
Grattamento
Denutrizione
Scarsa igiene

 

Infezioni batteriche della pelle

Piodermiti

Infezioni batteriche di cute e annessi (causata principalmente da stafilococchi o streptococchi) che tipicamente producono pus

Piodermiti primitive:
impetigine
intertrigine
follicolite
foruncolo
favo
erisipela
idrosadenite
perionissi
eritrasma
<< si rimanda ai singoli capitoli per l'approfondimento >>

Piodermiti secondarie: infezione batteriche della cute che si sovrainfetta secondariamente a fattori che alterano le capacità protettive della pelle, come ustioni, ulcerazioni, eczemi, dermatite atopica, herpes, tumori, neurodermiti, infestazioni, prurito e grattamento, ecc. 

 

Infezioni fungine della pelle

Micosi

Le micosi cutanee sono infezioni della pelle causata da funghi (dermatofiti, lieviti).

tigna
candidosi
piede d'atleta
<< si rimanda ai singoli capitoli per l'approfondimento >>

 

Infezioni virali della pelle

Le virosi cutanee sono infezioni della pelle causata da virus

herpes virus
papillomavirus (HPV)
mollusco contagioso
<< si rimanda ai singoli capitoli per l'approfondimento >>

 

Parassitosi

Le parassitosi cutanee sono infestazioni della pelle causata da parassiti

Pidocchi
Piattole
Scabbia
<< si rimanda ai singoli capitoli per l'approfondimento >>

 

Come trattare le infezioni della pelle.

Le infezioni della pelle vengono trattate con terapia locale antisettica, antibiotica, antimicotica o antivirale, eventualmente associata a terapia sistemica antibiotica, antimicotica o antivirale a dosaggio corretto e per il tempo adeguato (onde evitare la selezione di germi resistenti). 

Prima di intraprendere la terapia specifica è indicato fare sempre il tampone per avere l'antibiogramma (ABG) o l'esame micologico, che permettano di identificare con precisione il germe responsabile dell'infezione e stabilire se il germe identificato è sensibile a un determinato farmaco.

studio dermatologico ghislanzoni lv
 
prenota una visita
dalle 14.00 alle 19.00
da lunedì a sabato.
 
Tel. 02.845.794.87
 
oppure contattaci