Dermatiti da meduse

Le meduse fanno parte della famiglia dei celenterati, sono costituiti da acqua per il 98% e possiedono dei sottili e lunghi filamenti (nematocisti) ad azione urticante.

punture morsi medusa

Dermatiti da meduse

Cosa fare dopo la "puntura di medusa":

  • Controllare che non vi siano parti di medusa attaccate alla pelle: in tale caso rimuoverle con acqua di mare (evitare l'acqua dolce o i "rimedi fai da te") senza strofinare (questo favorirebbe la penetrazione della tossina nella pelle);
  • Bagnare con acqua di mare la zona colpita per diluire e rimuovere la tossina;
  • Proteggere dai raggi UV la zona di cute colpita dalla medusa, in quanto tende a scurirsi rapidamente.
studio dermatologico ghislanzoni lv
 
prenota una visita
dalle 14.00 alle 19.00
da lunedì a sabato.
 
Tel. 02.845.794.87
 
oppure contattaci