Punture di cimici

Cimici del letto

Cimicosi

Bed bugs

 
Le cimici del letto sono piccoli insetti di 3-5 mm, visibili a occhio nudo, che non vivono sul corpo dell'ospite, ma nell'ambiente adiacente e siccome prediligono il buio, di giorno si nascondono nelle fessure dei pavimenti o dei mobili e di notte vanno in cerca di cibo, attratti dal calore corporeo della vittima.
Non volano e non saltano.
 
Cimici_del_letto.jpg
 
Cimici del letto

La cimice del letto si nutre 1 volta alla settimana e può rimanere senza cibo anche per lungo periodo (1 anno e mezzo).

Il pasto dura circa 5 minuti e la puntura non è avvertita dall'ospite, in quanto mentre ne estrae il sangue, inietta la sua saliva che contiene un anestetico e un anticoagulante.

 

La puntura della cimice si manifesta sulla pelle anche dopo ore e spesso con 3 lesioni in fila, in quanto si sposta molto lentamente e punghe la pelle in zone vicine (colazione-pranzo-cena) su aree di cute esposta (viso e arti).

punture morsi cimice letto

Punture di cimici del letto

Le cimici dei letti vivono alla temperatura ambientale compresa tra 20 e 30°C.
- Sopra i 50°C vengono uccide tutte le cimici dei letti e distrutte le loro uova.
- Sotto i 20°C vanno in "ibernazione"
- Sotto i -10°C vengono uccise tutte le cimici dei letti.

Possono infestare sia gli ambienti sporchi che quelli puliti.

Per eliminare le cimici dei letti dalla casa è necessaria la disinfestazione dell'ambiente.
Purtroppo le cimici dei letti si sono evolute ed hanno sviluppato una forte "resistenza" nei confronti di molti insetticidi.

La cimice del letto non è responsabile della trasmissione di malattie.

studio dermatologico ghislanzoni lv
 
prenota una visita
dalle 14.00 alle 19.00
da lunedì a sabato.
 
Tel. 02.845.794.87
 
oppure contattaci