Mollusco contagioso

Il mollusco contagioso è una virosi cutanea causata da un poxvirus.
È una malattia molto diffusa che si trasmette generalmente per contatto diretto, anche se è possibile la trasmissione indiretta.

La localizzazione più frequente nell'adulto è quella genitale e deriva da un contatto di tipo sessuale, mentre nel bambino la sede più colpita è il volto e in genere le aree esposte al contatto durante il gioco.

Si può manifestare sulla cute di tutto il corpo. 

Come si manifesta

Si manifesta con una o più lesioni rilevate, asintomatiche, con una caratteristica depressione centrale.

mollusco

È una patologia molto contagiosa e recidivante, soprattutto quando le difese immunitarie dell'ospite sono ridotte (per esempio per malattie o terapie immunosoppressive) o nel bambino che ancora non ha un sistema immunitario sviluppato o nei bambini atopici.

Il mollusco contagioso viene spesso confuso con delle banali follicoliti (nella sede genitale) o con le verruche (nel bambino) e il ritardo diagnostico è responsabile dell'estensione e della diffusione della patologia.

Periodo di incubazione del mollusco contagioso: da 2 settimane fino a 6 mesi.

Come intervenire

Viene abitualmente rimosso mediante curettage, metodica che non richiede anestesia e che non lascia esiti cicatriziali.

studio dermatologico ghislanzoni lv
 
prenota una visita
dalle 14.00 alle 19.00
da lunedì a sabato.
 
Tel. 02.845.794.87
 
oppure contattaci