usiamo cookies a fini statistici per migliorare l'esperienza utente

Morbo di Bowen

Malattia di Bowen

Il Morbo di Bowen  o Malattia di Bowen è un carcinoma in situ della cute, cioè un tumore maligno ad uno stadio iniziale e pertanto ancora non invasivo.

Il principale fattore eziologico è rappresentato dall'infezione da alcuni tipi di papillomavirus oncogeni (HPV).

Sembra che i raggi ultravioletti siano meno rilevanti nell'induzione di questo tumore della pelle.

Si manifesta come una lesione rossastra, in parte desquamante, talvolta crostosa, in continua e lenta espansione, talvolta pruriginosa. E' un tumore molto difficile da identificare, in quanto viene spesso confuso con l'eczema o la psoriasi.

Nel tempo il M. di Bowen è destinato ad evolvere nel carcinoma spinocellulare, una neoplasia maligna che provoca metastasi.

 Morbo_di_Bowen.jpg

Morbo di Bowen

Malattia_di_Bowen.jpg

Malattia di Bowen

La terapia del Morbo di Bowen.

Il M. di Bowen viene preferibilmente trattato con l'asportazione chirurgica + esame istologico.

In caso di inoperabilità, è possibile sfruttare l'azione di alcuni farmaci (5-fluorouracile, Imiquimod), tenendo in considerazione che alcuni di questi non hanno la specifica indicazione, pertanto vanno utilizzati in casi selezionati e da dermatologi esperti nel trattamento di questa neoplasia.

pubmed smallLink alla banca dati PubMed che riporta gli articoli scientifici pubblicati sull'argomento ad opera dei medici dello studio Ghislanzoni. Long-term follow-up of metil aminolevulinate (MAL)-PDT in difficult-to-treat cutaneous Bowen's disease
Cavicchini S, Serini SM, Fiorani R, Girgenti V, Ghislanzoni M, Sala F.
Int J Dermatol. 2011 Aug;50(8):1002-5.

Pigmented Bowen disease of the palm: an atypical case diagnosed by dermoscopy
Cavicchini S, Tourlaki A, Ghislanzoni M, Alberizzi P, Alessi E.
J Am Acad Dermatol. 2010 Feb;62(2):356-7.

Fatal CD8+ epidermotropic cytotoxic primary cutaneous T-cell lymphoma with multiorgan involvement
Marzano AV, Ghislanzoni M, Gianelli U, Caputo R, Alessi E, Berti E.
Dermatology. 2005;211(3):281-5.

Primary cutaneous follicular center cell lymphoma of the nose with maxillary sinus involvement in a pediatric patient
Ghislanzoni M, Gambini D, Perrone T, Alessi E, Berti E.
J Am Acad Dermatol. 2005 May;52(5 Suppl 1):S73-5.

Penile intraepithelial carcinoma treated with imiquimod 1% in an HIV-positive patient
Ramoni S, Cusini M, Gaiani F, Arancio L, Alessi E.
J Dermatolog Treat. 2009;20(3):177-8.

 

minervaLink alla banca dati Minerva che riporta gli articoli scientifici pubblicati sull'argomento ad opera dei medici dello studio Ghislanzoni. Micosi fungoide con aspetto istologico di reticulosi pagetoide
Ghislanzoni M., Gambini D., Alessi E., Berti E.
Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2001 Aprile;136(2):153-6

Linfoma T primitivo cutaneo a grandi cellule CD30+ associato a parapsoriasi a piccole chiazze
Gambini D., Ghislanzoni M., Alessi E., Berti E.
Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia 2000 Dicembre;135(6):683-6.

studio dermatologico ghislanzoni lv
 
prenota una visita
dalle 14.00 alle 19.00
da lunedì a sabato.
 
Tel. 02.845.794.87
 
oppure contattaci